Organizzazione e Composizione

Organizzazione e composizione dell’Albo

Ai sensi dell'art. 212 del D.lgs 152/06 l'Albo risulta composto dai seguenti organi:
  • Comitato Nazionale, con sede presso il Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare;
  • 19 Sezioni regionali e 2 Sezioni provinciali a Trento e a Bolzano, con sede presso le Camere di Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura dei capoluoghi di Regione e le Province autonome di Trento e Bolzano.
I componenti del Comitato nazionale, delle Sezioni regionali e delle Sezioni provinciali di Trento e di Bolzano durano in carica 5 anni.

Comitato Nazionale
Ai sensi dell’art. 3 del D.M. 3giugno 2014, n. 120 è composto da 19 membri di comprovata e documentata esperienza tecnico-economica o giuridica nelle materie ambientali, nominati con decreto del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, e designati rispettivamente:
  • due dal Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, di cui uno con funzioni di Presidente;
  • uno dal Ministro dello sviluppo economico, con funzioni di vicepresidente;
  • uno dal Ministro della salute;
  • uno dal Ministro dell'economia e delle finanze;
  • uno dal Ministro delle infrastrutture e dei trasporti;
  • uno dal Ministro dell'interno;
  • tre dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano;
  • uno dall'Unione italiana delle Camere di commercio
  • tre scelti tra le organizzazioni imprenditoriali maggiormente rappresentative delle categorie economiche interessate;
  • due dalle organizzazioni di categoria degli autotrasportatori;
  • due dalle organizzazioni che rappresentano i gestori dei rifiuti;
  • uno dalle organizzazioni che rappresentano le imprese che effettuano l'attività di bonifica dei siti e di bonifica dei beni contenenti amianto.
Per ogni componente effettivo è nominato, con le modalità di cui al comma 1, un supplente.

Con Decreto del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, 3 giugno 2014, n. 120 è stato adottato il “Regolamento per la definizione delle attribuzioni e delle modalità di organizzazione dell'Albo nazionale dei gestori ambientali, dei requisiti tecnici e finanziari delle imprese e dei responsabili tecnici, dei termini e delle modalità di iscrizione e dei relativi diritti annuali.”


Sezioni Regionali e provinciali di Trento e Bolzano
Ogni Sezione è istituita con decreto del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare ed è composta da:

  • il presidente della Camera di Commercio del capoluogo di Regione o da un membro del Consiglio camerale all'uopo designato, con funzioni di presidente;
  • un funzionario o dirigente esperto in materia ambientale designato dalla Regione o dalla Provincia autonoma, con funzioni di vicepresidente;
  • un funzionario o dirigente esperto in materia ambientale designato dall'unione regionale delle Province o dalla Provincia autonoma;
  • un esperto in materia ambientale designato dal Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare.